Ammissione a Socio

L'associazione si può comporre di un numero illimitato di associati. Possono essere associati tutti coloro che ne facciano espressa domanda e siano accettati dal Consiglio Direttivo. Il Consiglio Direttivo, a insindacabile giudizio, può rifiutare la domanda di accettazione senza obbligo di motivazione. Ai soci sarà garantita uniformità di rapporto associativo e modalità associative volte ad assicurare l'effettività del rapporto medesimo senza limiti temporali e con diritto di voto, a condizione che abbiano raggiunto la maggiore età.

In caso di domanda di ammissione a socio presentata da minorenni, la stessa dovrà essere controfirmata dall'esercente la potestà parentale. Il genitore che sottoscrive la domanda rappresenta il minore a tutti gli effetti nei confronti dell'associazione e risponde verso la stessa per tutte le obbligazioni dell'associato minorenne.

Gli associati sono obbligati al versamento della quota annuale nella misura stabilita dal Consiglio Direttivo. Ove in regola con tale versamento, partecipano con pieno diritto e con voto deliberativo all'assemblea. Gli atleti tesserati ma non associati possono partecipare all'assemblea con voto consultivo. La quota e/o gli eventuali contributi associativi non sono trasmissibili in nessun caso.

Attenzione: la pratica di Ammissione Socio va compilata ogni anno, unitamente - se è il caso - alla richiesta di iscrizione ai corsi dell'Associazione. L'Associato si intende automaticamente escluso al termine della stagione agonistica in corso e fino al pagamento della quota associativa annuale successiva.

 

Documenti e link

Documenti allegati:
X
Torna su