Polisportiva Santa Rosa: cenni storici

Logo Polisportiva Santa Rosa

Nel 2002, un gruppo di amici, per lo più genitori, decisero di unirsi per costituire un’associazione sportiva dilettantistica senza fini di lucro, con lo scopo principale di svolgere una missione sociale rilevante, quale l’aggregazione di bambini e ragazzi per un’opera educativa e culturale, rivolta allo sport, all’amicizia e al rispetto. Valori, questi ultimi, troppo spesso sostituiti dalla diseducazione delle tante distrazioni, che oggigiorno incombono sui giovani specie in un quartiere popolare e difficile qual è Santa Rosa.

L'idea fu portata al Parroco della Chiesa di Santa Rosa, Mons. Antonio Montinaro, il quale fece sua la proposta, entrando a far parte dell’Associazione, assumendone la Presidenza onoraria, e mettendo a disposizione la sala più grande della Parrocchia: la nostra sede legale.

Con questi presupposti il 5 luglio 2002 si è costituita, davanti a un Notaio, la Polisportiva Salento Santa Rosa. Da allora i principi del volontariato hanno distinto l'attività dei tanti collaboratori e sostenitori che, sotto molteplici forme, hanno contribuito a far crescere, nel giusto spirito sociale, i ragazzi e le loro famiglie. Con la politica dei piccoli passi, e non senza difficoltà, si è arrivati al 16° anno di attività e si è scelta, ancora una volta, la strada dell'integrazione, della collaborazione e della sinergia.

La fusione con l'Associazione Sportiva Dilettantistica Forzaragazze.it, impegnata nel settore pallavolo, ha segnato un punto di svolta ed un'ulteriore crescita nel processo di divulgazione dello sport sul territorio.

X
Torna su